venerdì 23 luglio 2010

Fidatevi, siamo Inglesi


Come già scritto: adoro la Lemon Curd, e non ho problemi a buttarmi in ricette spericolate e all'apparenza prive di senso, anzi.
Come si sarà anche notato, sono una che non si fa affatto problemi a modificare una ricetta (anche senza aver provato la versione originale): chiamatelo sprezzo del pericolo, chiamatela insensatezza, chiamatela flessibilità, l'importante è che funzioni ;)
Quindi, per farla breve, erano un paio di giorni che pensavo a come usare la mia Lemon Curd di Fortnum&Meson (thank you Alfred!) e mi sono detta: ficcarci dentro un cucchiaino e morire così dolcemente ha poco stile. Battezziamola con qualcosa di veramente British.
Ed ecco che cosa è uscito: una torta con sapori equilibrati, dall'aspro della Lemon Curd, stemperato dallo yogurt bianco, allo zuccherino delle meringhe. Il tutto in 10 minuti neanche (plus la notte in frigo, ma che ce volete fà, l'ho sempre detto che odio il caldo...!).

Lemon meringue ice cream (torta gelato con meringhe e lemon curd)

Ingredienti (per 6 persone)

1 disco di Pan di spagna pronto [sono contro il pan di spagna pronto, perchè oggettivamente non mi piace. Ma sono anche contro l'utilizzo del forno con questo caldo, per cui delle due l'una, scegliete voi la vostra morte: o il caldo, o il pan di spagna confezionato].
8 meringhe [come sopra]
500 ml di panna acida [da me sostituita con lo Yogurt bianco cremoso]
Lemon Curd [non ci penso nemmeno a farla da me, Fortnum&Mason la fa così buona!]
Ribes per decorare [siccome il ribes non mi fa impazzire ho usato le more. Fidatevi]

Molto semplicemente: rivestire di pan di spagna il fondo della vostra tortiera/ recipiente preferito. La ricetta suggerisce di tagliarlo a fette e riempire i buchi con pezzetti di pan di spagna. Io dico: per quale ragione faticare di più? Se la vostra tortiera rotonda ha i bordi alti a sufficienza e ospita con naturalezza il disco di pan di spagna, usate quella.
Rompere le meringhe in piccoli pezzi in una ciotola, mescolarle con lo yogurt (o panna acida, se la trovate e siete coraggiosi).
Spalmare il pan di spagna con la crema di meringhe-yogurt e completare con la Lemon Curd. Non mescolate, ma livellate le creme.
Riporre in freezer per almeno 4 ore (l'ho lasciata tutta la notte, e infine risposta in frigorifero).
Lasciarla a temperatura ambiente qualche minuto prima di servire (a seconda di quanto è fredda, insomma) e decorare con le more.

Ricetta tratta da: 101 Tempting Desserts - Tried and tested recipes, BBC Books.

1 commenti:

RainLover ha detto...

Non so come sia, ma a vedere la foto fa venire un certo languorino!

Posta un commento