lunedì 8 febbraio 2010

Da migliorare

Mi sono interrogata se fosse il caso di pubblicare o meno questa ricetta, che non mi è piaciuta granchè. Ma dal momento che lo spirito di questo Ricettario Illustrato non è quello di autocelebrarmi, bensì quello di migliorarmi, pubblico il post con un appello sincero: chiunque abbia voglia di provare la ricetta e poi farmi sapere cosa ne pensa, e - soprattutto - di suggerirmi qualche variante o miglioramento, è il/la benvenuto/a!
Secondo me il sapore del prezzemolo prevale su tutto il resto, nonostante io abbia abbondato un pò con la paprika piccante.
Secondo me bisogna migliorare e insaporire il riso all'inizio, magari con dello zafferano, o aggiungendo del formaggio.
Il problema è che questa ricetta nasce con l'intento di essere ligh, ma ho come l'impressione di non essere tagliata per le ricette ligh! ;)
Frittata di riso

Ingredienti per 4 persone:
120 g riso
4 uova
20 g grana grattugiato
mezzo dl di brodo vegetale
2 cucchiaini di olio
un ciuffo di prezzemolo
un pizzico di paprika [io ho usato quella forte/piccante perchè avevo il sospetto che non sapesse di molto questo piatto :P]
sale, pepe
Cuocete il riso molto al dente, scolatelo e mettetelo in una terrina.
Spolverizzate di paprika, salate, pepate, profumate con il prezzemolo tritato, unite il brodo e mescolate bene.
Aggiungete le uova e con una forchetta amalgamate bene il tutto.
Fate scaldare l'olio in una pentola antiaderente e versatevi il composto.
Lasciate rapprendere la frittata da una parte, rivoltatela dall'altra.
Servite tagliando la frittata a spicchi.
Ricetta tratta da: Guida Cucina

2 commenti:

Rosy Pasticciona ha detto...

Se il riso ti sembra un po' sciapo prova a cuocerlo proprio con un po' di brodo (invece che aggiungerlo dopo) e uno spicchietto di aglio, magari migliora di sapore :))

Simona ha detto...

Ottima idea! Al prossimo tentativo farò così, grazie mille :D

Posta un commento